La criptovaluta Verge attaccata al 51%

La criptovaluta chiamata Verge (XVG) è stata distrutta dopo che un giocatore malintenzionato ha rilevato la sua rete. E’ la prima volta che una grande criptovaluta (era nella top 25 per capitalizzazione di mercato) è stata abbattuta con successo da un attacco del 51%.  L’acquisizione della rete è stata aiutata da alcuni bug nel sistema Verge che hanno permesso agli aggressori di prendere il controllo della blockchain. Read more

Aggiornamento portafoglio “2018, The Alt Year” [21.03.2018]

Piattaforma utilizzata per il trading: Binance.com

Portfolio tracker: altpocket.io

Totale investimento: 4800 USD, circa 0.32 BTC al 23 dicembre 2017

Totale attuale: 3260 USD, circa 0.36 BTC

Profitto dall’inizio: -1520 USD (-31,6%), +0.04 BTC (+12,5%)

Profitto dall’ultimo aggiornamento:  -2360 USD (-41,9%), -0.142 BTC (-28,3%)

Previsione al 23 dicembre 2018: circa 60000 USD, 1 BTC

2018, The Alt Year - Overview - 21.03.2018
2018, The Alt Year – Overview – 21.03.2018

Siamo in perdita, vedendo il profitto netto in dollari statunitensi. Questo perché, nelle ultime settimane, BTC ha perso moltissimo, deprezzandosi di circa il 60% dall’inizio di gennaio. Fortunatamente, molte altcoin non hanno perso la propria posizione su BTC e quindi per un periodo c’è stato un guadagno molto ridotto in USD ma un grande profitto (circa il 100%) su BTC

2018, The Alt Year - Overview 21.03.2018
2018, The Alt Year – Overview 21.03.2018

Best ever: BNB +91,35%

2018, The Alt Year - BNB, Best Ever - 21.03.2018
2018, The Alt Year – BNB, Best Ever – 21.03.2018

Binance Coin si dimostra il migliore investimento in assoluto, non solo in questo specifico portafoglio d’investimento. Binance Coin sarà listato nel wallet Monaco, per esempio, e Binance ha annunciato anche che sta sviluppando una versione su blockchain del suo exchange utilizzando una blockchain proprietaria, chiamata Binance Chain. Binance è uno dei più affidabili exchange ad oggi, e conta circa 6 miliardi di transato giornaliero.

Worst ever: -83,54%

2018, The Alt Year - XVG, Worst Ever 21.03.2018
2018, The Alt Year – XVG, Worst Ever 21.03.2018

Verge (XVG) ha perso tantissimo, ed è sicuramente il peggiore investimento di tutto il portafoglio. L’ultimo annuncio significativo risale a circa 2 mesi fa, con l’annuncio del Wraith Protocol anche su Windows a 64 bit. L’investimento è stato fatto in un momento in cui Verge era fortemente in pump, quindi viene da pensare che il suo prezzo reale (e il suo valore) sia più o meno quello attuale. La posizione su XVG in questo portafoglio non è estremamente importante, ma la perdita ha sicuramente sortito importanti effetti, essendo di più di 2/3 del valore iniziale.

Nessun withdraw

Data la situazione piuttosto “tragica” rispetto allo specifico portafoglio d’investimento, il withdraw non avverrà fino a quando il portafoglio non sarà di nuovo in profitto in USD (in realtà, in BTC, il profitto continua ad esserci, seppur molto diminuito nelle ultime settimane).

Continueremo a pubblicare aggiornamenti di questo portafoglio con cadenza mensile, tracciando i movimenti delle singole coin.

Aggiornamento portafoglio “2018, The Alt Year” [24.01.2018]

Piattaforma utilizzata per il trading: Binance.com

Portfolio tracker: altpocket.io

Totale investimento: 4800 USD, circa 0.32 BTC al 23 dicembre 2017

Totale attuale: 5620 USD, circa 0.502 BTC

Profitto dall’inizio: +820 USD (+17%), +0.182 BTC (+56,9%)

Profitto dall’ultimo aggiornamento:  +1620 USD (+40,5%), +0.073 BTC (+17%)

Previsione al 23 dicembre 2018: circa 60000 USD, 1 BTC

Altra settimana molto triste per i cassettisti, e una potenziale settimana molto felice per i trader giornalieri o gli scalper: ci sono stati diversi “smottamenti” in zona BTC, con variazioni del 10-15% nel corso della settimana. Un po’ tutte le monete ne hanno risentito, fatta eccezione per l’impavida Binance Coin che, invece, ha raggiunti nuovi massimi ed ora viene scambiata a 13.45$. ETH, DASH, ADA e EOS tengono bene la pressione esercitata dalla discesa repentina di BTC, mentre BCH, ZEC, MIOTA e WAVES scendono rovinosamente fino al 50% del loro valore dall’inizio dell’investimento.

Si accorcia ancora di più lo spread tra BTC e le altcoins. Dopotutto, la previsione che il 2018 sia l’anno delle altcoins non è tanto sbagliata. Quello che bisognerà aspettare, per avere la prova del 9, è vedere come si comporteranno i mercati dopo la fine del Capodanno Cinese, che è fissata per il 16 febbraio. Dopo questa data, infatti, gli investitori cinesi dovrebbero reimmettere liquidità nel mercato, causando forte variazioni del prezzo. La domanda è: dove entreranno questi soldi?

Best ever: BNB +158,30%

Worst ever: -56,25%

Verge (XVG) si conferma ancora una volta il peggior investimento fatto fino ad ora. Probabilmente potrebbe essere ora di disinvestire il capitale su questa moneta e farlo confluire su monete che stanno avendo un ottimo risultato, come Binance Coin, o su monete che promettono grandi traguardi, come Stellar (XLM), che ha appena annunciato la roadmap per il 2018.

Nessun withdraw

Non è pianificato nessun ritiro per questa settimana.

Aggiornamento portafoglio “2018, The Alt Year” [17.01.2018]

Piattaforma utilizzata per il trading: Binance.com

Portfolio tracker: altpocket.io

Totale investimento: 4800 USD, circa 0.32 BTC al 23 dicembre 2017

Totale attuale: 4000 USD, circa 0.429 BTC

Profitto dall’inizio: -800 USD (-20%), +0.109 BTC (+34%)

Profitto dall’ultimo aggiornamento:  -2646 USD (-39,8%), -0.043 BTC (-9,1%)

Previsione al 23 dicembre 2018: circa 60000 USD, 1 BTC

Tutti a piangere. Ma non si demorde. Negli ultimi due giorni, per un motivo o per un altro, la capitalizzazione totale del mercato è scesa di circa il 50%. Ci sono vari fattori da considerare:

  • Chiusura da parte di Bitconnect e rilascio di tutti i Bitconnect Coin (BCC), che ha fatto scendere in picchiata il prezzo della moneta di oltre il -90%, portandosi dietro diversi miliardi di market cap;
  • Rumor su ban di Cina e Corea di exchange e cryptovalute in generale;
  • Mancano poco più di 20 giorni al Capodanno Cinese, che è una ricorrenza in cui i cinesi spendono circa 100 miliardi di dollari – potrebbero quindi, realisticamente, aver fatto uscire CNY (moneta cinese) da BTC o altre cryptovalute;
  • Panic sell generato dalle prime 3 motivazioni.

Sebbene si è comunque perso molto, e si è andati in perdita in valuta corrente rispetto all’investimento iniziale, è IMPORTANTISSIMO notare che invece si è accorciato lo spread tra le Bitcoin e le altcoin più importanti. Come si può vedere, dall’inizio dell’investimento, ci sono addirittura dei segnali di crescita per alcune monete, che non sono indifferenti. E in generale c’è un trend positivo delle altcoin alla conversione con BTC, testimoniato dal +34% di BTC in più dall’investimento iniziale.

Best ever: BNB +88,36%

Worst ever: XVG -70,73%

Nessun withdraw

Non è pianificato nessun ritiro per questa settimana.

Aggiornamento portafoglio “2018, The Alt Year” [02.01.2018]

Piattaforma utilizzata per il trading: Binance.com
Portfolio tracker: altpocket.io
Totale investimento: 4800 USD, circa 0.32 BTC al 23 dicembre 2017

Totale attuale: 6080 USD, circa 0.40 BTC

Profitto: 1280 USD (+27%), 0.08 BTC (+25%)

Previsione al 23 dicembre 2018: circa 60000 USD, 1 BTC

Buon inizio anno per il portafoglio “2018, The Alt Year”. Come giustamente previsto, XRP l’ha fatta da padrona, seguita da Cardano (ADA), NEO, BNB e XLM. La previsione a 60.000 USD entro 12 mesi rimane solida e altamente probabile.

Le 19 cryptovalute scelte hanno dato nel complessivo un ottimo profitto, generando in totale un aumento di circa il 20% sul valore iniziale investito. A queste, si aggiunge GAS, ottenuta grazie all’airdrop causato dal possesso di NEO (0.0216 GAS).

Best: XRP +129,27%

Worst: XVG -27.96%

Primo withdraw: 5% sul profitto dai 3000€

Come definito alla creazione del portafoglio, la prima settimana del mese successivo, ovvero la prima di Gennaio, verrà effettuato un withdraw del 5% circa sul profitto eccedente i 3000€. Per ora il profitto è di 6080 USD, e quindi al cambio attuale il withdraw sarà di circa 100 EUR: 1 NEO (senza commissione) e 3.5 EOS (con 1.4 EOS di commissione inclusa).

Questa è quindi la situazione a partire da domani:

  • 800.70 Ripple (XRP)
  • 0.20 Bitcoin Cash (BCH)
  • 0.43 Dash (DASH)
  • 7.00 NEO (NEO)
  • 41.50 EOS (EOS)
  • 75.00 MIOTA (IOTA)
  • 0.34 Ether (ETH)
  • 49.75 Binance Coin (BNB)
  • 599.40 Cardano (ADA)
  • 0.01 Bitcoin (BTC)
  • 0.40 Litecoin (LTC)
  • 2.73 Ether Classic (ETC)
  • 6.00 OmiseGO (OMG)
  • 58.00 Storj (STORJ)
  • 4.00 Waves (WAVES)
  • 171.00 Verge (XVG)
  • 298.00 Stellar Lumens (XLM)
  • 0.10 Monero (XMR)
  • 0.04 Zcash (ZEC)
  • 0.0216 GAS (GAS)